Hack.Developers

Eventi

HACK.DEVELOPERS, 7 e 8 ottobre la maratona di programmazione!

Condividi
  •  
  •  
  •  

HACK.DEVELOPERS

Costruiamo insieme una Pubblica Amministrazione a misura di cittadino

Cambia la PA, riavvia il sistema operativo del Paese

ANCHE BARI IL 7 E L’8 OTTOBRE 2017 PARTECIPA AL PIÙ GRANDE HACKATHON ITALIANO PROMOSSO DAL TEAM PER LA TRASFORMAZIONE DIGITALE IN COLLABORAZIONE CON CODEMOTION, CHE COINVOLGERÀ 25 CITTÀ ITALIANE E UNA SEDE ESTERA A SAN FRANCISCO, 80 COMMUNITY TECNOLOGICHE E CIRCA 800 SVILUPPATORI.
#HackDev17

Il 7 e l’8 ottobre 2017, il Team per la Trasformazione Digitale, in collaborazione con Codemotion e con il supporto di Cisco, IBM e Oracle organizza il più grande hackathon italiano, che coinvolgerà 25 città italiane – tra cui Bari – e una sede estera – a San Francisco – , 80 community tecnologiche e oltre 800 sviluppatori.

Gli sviluppatori di tutta Italia saranno chiamati a supportare il lavoro già iniziato su developers.italia.it, la community creata a marzo dal Team per la Trasformazione Digitale in collaborazione con AgID – Agenzia per l’Italia Digitale.

Questo hackathon – una vera maratona di codice – è una sfida di dimensioni mai viste fino ad ora: è la prima volta che in Italia viene organizzato un hackathon di questa vastità e che coinvolge un così grande numero di città in contemporanea. Lo scopo è quello dichiarato: costruire insieme una Pubblica Amministrazione a misura di cittadino.

Per 48 ore, in tutta Italia, centinaia di sviluppatori software, ingegneri informatici, esperti di sicurezza informatica e studenti universitari si riuniranno per rispondere alle necessità sempre più impellenti di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione italiana: dunque riavvieranno il sistema operativo del nostro Paese.

 

L’hackathon si svolgerà in 5 sedi dirette: RomaMilanoTorinoFirenze e Bari.

Le altre città nelle quali le community di sviluppatori software si riuniranno per 2 giorni di codice sono: AnconaBiellaCagliariCamerinoCampobassoCataniaCosenzaGenovaL’AquilaLecceNapoliPadovaPalermoPisa, Reggio EmiliaRiminiSalernoTrapaniTrentoVenezia e San Francisco.

Le sfide saranno strettamente legate ai singoli progetti e tecnologie su cui si sta concentrando il lavoro del Team Digitale. I progetti sono ospitati nella piattaforma Developers.Italia, la community open-source per gli sviluppatori della Pubblica Amministrazione. Durante un code sprint gli sviluppatori sono chiamati a dare il proprio contributo sui singoli progetti. Le challenge saranno numerose e di diversa difficoltà: dalla risoluzione di un piccolo bug grafico in un portale pubblico, alla creazione di complesse funzionalità già previste nella roadmap dei singoli progetti, oppure ancora la prototipazione di nuove componenti da creare da zero. Il codice che sarà realizzato durante l’hackathon dovrà essere rilasciato con licenza open-source, in modo che sia disponibile a tutta la comunità. Ciò che verrà realizzato aiuterà la PA ad integrare in modo più efficiente le tecnologie necessarie alla digitalizzazione dell’Italia.

La lista completa è in continuo aggiornamento e ad oggi comprende progetti come SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale, ANPR – Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, DAF – Data Analitycs Framework, DAF – Dataportal, DAT – Dati Pubblici (nuovo Dati.Gov.It), Security, Design e le challenge saranno aggiornate giorno dopo giorno sul sito fino alla data dell’evento.

 

Come partecipare

L’iscrizione e la partecipazione all’hackathon sono personali e gratuite.

I passaggi per iscriversi all’hackathon sono due:

1) PRE-REGISTRAZIONE cliccando qui 

2) COMPILAZIONE E INVIO MODULO PER CONFERMA REGISTRAZIONE: nella settimana antecedente l’evento riceverai via email un modulo da compilare online per confermarci la tua presenza.

Registrandosi all’hackathon ciascun partecipante dichiara di aver visionato e accettato il regolamento scaricabile dalla pagina: https://hack.developers.italia.it/wp-content/uploads/2017/07/Regolamento-partecipanti-HACK_ITALIA_17.pdf

 

 

Partecipazione dei minori
La partecipazione dei minori è vincolata alle disposizioni in materia della singole location, perciò varia da sede a sede.

In questa sede: 

– possono partecipare anche minorenni ma solo previa presentazione della liberatoria scaricabile dal sito: https://hack.developers.italia.it/wp-content/uploads/2017/07/Liberatoria-per-partecipazione-minorenni-hack.developers.italia-2017.pdf

 

 

Back to all Events

Event Organizers

Impact Hub Bari


Sito web
Email

Date & Time

ottobre 7 to ottobre 8 | 9:00 am to 9:00 pm

Location

Impact Hub Bari

SEE IT ON GOOGLE MAPS

Updated on 28 settembre 2017