Condividi
  • 123
  •  
  •  
Quanto e perché è importante la responsabilità sociale d’impresa?

Scopriamolo insieme in questo articolo.

Articolo di Valeria Fratellini

 

Ad oggi il mercato moderno è caratterizzato dalla presenza di consumatori sempre più attenti alla qualità dei beni e dei servizi offerti dalle aziende.
I mass media, ma soprattutto l’avvento dei social e del web, hanno influenzato il pensiero del consumatore sui suoi potenziali acquisti.
I consumatori non valutano più le aziende solo per la qualità dei beni e servizi che vengono offerti, ma anche al modo in cui le imprese operano, con particolare riferimento al concetto di responsabilità sociale d’impresa, spesso indicato con l’acronimo RSI.
Ad esempio, inquinando l’ambiente, facendo largo utilizzo di plastica o non rispettando le adeguate norme di sicurezza all’interno della struttura lavorativa, si andrà molto probabilmente ad influire negativamente sulla branding reputation dell’impresa stessa.
Il cliente scontento dal comportamento delle aziende non acquisterà più i loro prodotti andando così ad incidere a lungo termine sulla diminuzione dei ricavi di vendita e, di conseguenza, del valore del brand.

La responsabilità sociale d’impresa è la dimostrazione concreta delle piccole, medie e grandi imprese di saper gestire in modo adeguato le problematiche d’impatto sociale ed etico al loro interno e nelle zone di attività.
L’elemento che contraddistingue questo fenomeno consiste nel far andare di pari passo l’economia con l’aspetto sociale, che crea valore aggiunto, per tutto ciò che riguarda un’azienda al suo interno e all’esterno.

In che ambiti opera la responsabilità sociale d’impresa?

La sua applicazione si traduce in:

  • Sostenibilità: un utilizzo consapevole ed efficiente delle risorse ambientali in quanto beni comuni, ha come scopo la valorizzazione delle risorse umane e contribuisce allo sviluppo della comunità locale in cui l’azienda opera, mantenendo uno sviluppo economico dell’impresa nel lungo termine.
  • Volontarietà: come azioni svolte in modo autonomo, oltre agli obblighi di legge.
  • Trasparenza: ascolto e dialogo con i vari portatori di interesse diretti e indiretti d’impresa.
  • Qualità: in termini di prodotti e processi produttivi.
  • Integrazione: visione e azione coordinata delle varie attività di ogni direzione e reparto, a livello orizzontale e verticale, su obiettivi e valori condivisi.

 

Quali sono i vantaggi della Responsabilità sociale d’impresa?

La Responsabilità sociale d’impresa induce dei vantaggi rivoluzionari e innovativi.

  • Distingue e valorizza i brand non solo in termini di prodotto, ma come cultura e reputazione d’impresa, elemento
    distintivo e di credibilità verso il consumatore e soprattutto fattore di maggiore competitività sul mercato.
  • Consente di distinguersi strategicamente dai competitors per una migliore reputazione, sia in termini di prestazioni commerciali che di prestazioni sociali.
  • Consente di valorizzare quei fattori intangibili come la crescita intellettuale, professionale, relazionale di dipendenti e collaboratori, andando così ha determinare il successo dell’impresa nel tempo.L’affermazione dei suoi valori dipende dal processo attraverso il quale questi ultimi si traducono come
    eterne virtù che ogni azienda dovrebbe prendere in considerazione, per migliorare il proprio capitale
    umano.

 

Ognuno è responsabile di ciò che accade e ha il potere di decidere che cosa vuole essere. Quello che siete oggi è il risultato delle vostre decisioni e scelte passate. Quello che sarete domani sarà il risultato delle vostre azioni di oggi.
(Swami Vivekananda)

 

 

 

 

 

 

 

 

vivianaguarini