Condividi
  •  
  •  
  •  

Da freelance a imprenditrice, la coworker Delia Ciriello, founder e direttore creativo dell’agenzia di comunicazione, racconta: “Gambalunga nasce dal superamento di limiti e ostacoli”

Le abbiamo rivolto alcune domande per conoscere meglio la sua storia.

Gambalunga

 

Intervista di Claudio Mundo

Delia, da dove ha inizio la tua storia nel mondo della comunicazione?

Ero ancora adolescente quando già immaginavo il mio futuro da pubblicitaria. Per questo motivo scelsi di studiare Marketing e Comunicazione e, dopo la laurea, continuai a coltivare la mia creatività estetica con un Master in Cinema e corsi di Fotografia. Poi partii per Milano.

 

Come è stato il tuo ritorno al Sud?

In Puglia ho vissuto un periodo di gavetta molto importante per la formazione della mia personale visione sulla professione e sui metodi di lavoro da adottare. Gambalunga è nata dalla mia grande voglia di superare limiti e ostacoli!

 

Da dove sei ripartita?

Da me stessa. Come freelance e autodidatta riuscii ad ottenere i primi successi e ad acquisire i primi clienti; fortunatamente, questo processo, dal 2012 a oggi, è proseguito consentendo la costituzione  dell’attuale team Gambalunga.

 

Gambalunga, un gran bell’esempio di brand identity.

“Con le gambe lunghe si può andare lontano e arrivare più in alto”, il nome dell’agenzia mi piace descriverlo così. Quello che Gambalunga vuole fare è mantenere il contatto con le radici del territorio ma proiettandosi sui nuovi trend estetici.

 

Cosa vuol dire essere imprenditrice e guida di un team al femminile?

Le donne Gambalunga hanno saputo dimostrare nel tempo grande applicazione, cura e passione per il proprio lavoro. In un team al femminile, in alcuni momenti gli aspetti emotivi possono diventare preponderanti. Ho scoperto con l’esperienza quanto sia importante per un direttore creativo e per una imprenditrice come me sapere gestire le relazioni all’interno del gruppo.

 

Cosa è cambiato dal tuo arrivo ad Impact Hub Bari?

Nel 2013, arrivata ad Hub, ero sola. La mia postazione di lavoro era un piccolo freedesk, che col tempo si è ampliato fino a raggiungere le dimensioni dell’ufficio odierno. Mi rende felice constatare come la crescita di Gambalunga sia andata di pari passo con quella dell’Hub, tutto questo non potrà che essere di buon auspicio per il futuro perché, da perfezionista quale sono, ho ancora tanta voglia di guardare lontano!

 

 

Vuoi scoprire come funziona Impact Hub e diventare coworker?

Questo è il momento giusto per attivare una membership, entro il 31 luglio infatti potrai avere 2 mesi in regalo!

Come? Scrivici a info@hubbari.net o compila il modulo sottostante!

Informazioni sulle Membership

  • Nome e Cognome
  • La tua Email
  • A quale Membership sei interessato?
  • Hai bisogno di altre informazioni?
  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Impact Hub Bari