Condividi
  •  
  •  
  •  

Naming, branding, immagini coordinate, siti web, user experience, mobile & app sono concetti all’ordine del giorno per chi si occupa di graphic & web design.

Per la coworker Francesca, però, la comunicazione visiva non può prescindere da un curioso approccio empatico ed artistico col quale ottenere il miglior racconto per immagini.

 

Intervista di Claudio Mundo

 

Francesca, la tua professionalità è emersa grazie un momento di crisi interiore.

Sì, ho preso coscienza su ciò che dovevo (e non dovevo) fare quando ormai mi trovavo ad un passo dalla laurea in Economia e Commercio, una scelta accademica che dava continuità al mio percorso scolastico: come da copione, sul più bello tutto si rivelò sbagliato, da troppi anni stavo imbrigliando la mia creatività.

 

Cosa è voluto dire ripartire da zero? E che ruolo ha avuto il web in questo?

Ricominciai dalla me stessa delle scuole medie, quando avevo una grande propensione per discipline come l’educazione tecnica e l’educazione artistica: probabilmente già lì erano presenti i primi segnali di un concetto a me oggi molto caro, quello di “dare forma al bello”. Furono il web e la mia curiosità innata a offrirmi l’opportunità di ripartire recuperando la creatività fino ad allora messa da parte. Non avevo quasi per nulla conoscenza di questo mondo: da completa autodidatta decisi di dedicarmici con un percorso di autoformazione e autoapprendimento lungo circa un anno seguito dalla frequentazione di un master e di un corso specializzante.

 

La formazione da autodidatta cosa ti ha donato?

Dopo il corso di specializzazione, grazie ad una occasione di lavoro, virai sulla realizzazione di contenuti grafici, per i quali non mi sentivo ancora pronta né tanto meno esperta. Col tempo, però, iniziai a capire che la mia forza poteva essere un’altra, ossia la capacità di ragionare ed agire secondo metodi unicamente miei, che dessero vita alla mia idea di comunicazione visiva, di racconto per immagini.

 

Essere freelance significa anche curare direttamente il proprio portafoglio clienti.

Ciò che mi riesce meglio nel rapporto col cliente è dare un’identità efficace a un’idea che si trova nella mente del mio interlocutore. Nei briefing, dopo aver passato in rassegna “vision”, “mission” e “competitor”, mi focalizzo su aspetti molto più empatici, quasi introspettivi, fondamentali per far emergere l’idea giusta estrapolandola da associazioni iconiche che fluttuano nell’inconscio. Tutto questo è molto apprezzato, i clienti si sentono partecipi del processo creativo, ciò li gratifica e li entusiasma.

 

 

Che tipo di rapporto hai con la tua professione oggi?

Sono sempre stata uno spirito libero, il mio status di freelance è quello più idoneo al mio modo di lavorare e di concepire la professione di graphic & web designer: non riuscirei a limitarmi ad essere una semplice esecutrice perché ai progetti cui lavoro mi ci lego profondamente. Inoltre, mi piacciono le sfide complicate, mi piace semplificare ciò che è intricato. Questo mi ha portato negli anni ad approfondire tematiche legate all’user experience design e usability, nutro oggi un grande interesse per l’UX mobile & app, mi sto sempre più specializzando nel branding e nella prototipazione di applicazioni: negli app store bisogna saper raccontare tutto questo in un quadratino di pochi pixel!

 

Per te cos’è Impact Hub Bari?

Mi ritengo una hubber con la “H” maiuscola, per me questo spazio di coworking è una seconda casa: sono qui da quasi 5 anni e ne sono orgogliosa. Impact Hub è un esempio di ufficio condiviso in grado di dare stimoli unici offrendo direzioni sempre nuove, io vi sono legatissima perché i rapporti professionali che ho instaurato qui mi hanno aiutato a comprendere meglio e ad approfondire ciò che stavo facendo. Inoltre ho instaurato tante solide amicizie; anche per questo l’Hub è il luogo ideale per valorizzare il dinamismo di tutti gli smart worker che cercano a Bari una postazione di lavoro esplosiva!

 

Vuoi scoprire come funziona Impact Hub e diventare coworker? Scrivici a info@hubbari.net o compila il modulo sottostante!

Informazioni sulle Membership

  • Nome e Cognome
  • La tua Email
  • A quale Membership sei interessato?
  • Hai bisogno di altre informazioni?
  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.