Condividi
  •  
  •  
  •  

Impact Hub Bari partecipa al progetto “Frigo solidale”, ospitando nello spazio di coworking uno dei sette frigoriferi, posizionati in punti strategici della città di Bari per favorire la cultura del dono, del foodsharing e della condivisione degli alimenti.

 

Il progetto ideato dall’associazione Kenda Onlus in collaborazione con il Comune di Bari – assessorato al Welfare, l’Aps Farina 080 onlus, Link-Sindacato studentesco, Zona FranKa, Avanzi Popolo e Impact Hub Bari, sostenuto dalla Fondazione Con il Sud, prevede l’installazione di sette frigoriferi, con altrettante dispense, in diversi quartieri della città.

L’obiettivo, è quello di ridurre lo spreco di cibo e favorire il foodsharing stimolando la creazione di comunità solidali che scelgono di condividere il cibo in eccesso a costruire occasioni di incontro e convivialità.

Stamattina durante la colazione della #community il nostro hubber Antonio Spera di “Avanzi Popolo 2.0” ci ha spiegato come funziona.

Da oggi i nostri hubber potranno mettere in condivisione il cibo inutilizzato o in esubero, il frigorifero diventerà l’occasione per promuovere diverse azioni legate alla corretta alimentazione e al contrasto dello spreco di cibo.

Il progetto “Frigo solidale” rappresenta per tutti noi una grande sfida ma siamo pronti a prendercene cura in modo attivo e inclusivo.

Frigo Frigo solidale 1 Frigo solidale 2 Frigo solidale 3 Frigo