Condividi
  •  
  •  
  •  

Problemi e soluzioni: la Colazione tra Startupper ad Impact Hub Bari

La prima colazione tra startupper ad Impact Hub Bari, community di Coworking ed Innovazione Sociale, ha evidenziato 4 problemi e 4 soluzioni per le startup che nascono in Puglia.

Il primo incontro avvenuto lo scorso 17 aprile 2015 ha lasciato in sospeso alcune tematiche, come previsto dagli ideatori del format “Colazione tra Startupper”. Il secondo appuntamento, infatti, si terrà il 22 maggio e sarà strutturato con il metodo dei tavoli di lavoro proprio perchè avrà come obiettivo rendere operative le soluzioni e discutere di nuove problematiche. Protagonisti della discussione saranno gli stessi startupper (vecchi e nuovi) che, davanti ad una buona colazione offerta da Impact Hub Bari, proveranno a sviscerare nuovi argomenti allo scopo di trovare soluzioni, confrontando le proprie esperienze di successo o fallimento imprenditoriale.

Ma torniamo ai 4 problemi e alle rispettive soluzioni possibili per le startup in Puglia:

Problema 1

Sviluppo dell’idea, realizzazione di un prodotto/servizio

Soluzione:

Partire con un Business Model e individuare bene il target/utente del territorio di partenza. Fondamentale é anche l’ecosistema, ovvero la rete di contatti da cui si parte. “I miei contatti saranno i primi utenti”.

Problema 2

I bandi pubblici non finanziano idee con Business plan ben definito o Business oriented quanto piú social oriented. In questo modo creano illusione che un progetto possa decollare (sperperando, oltretutto, denaro pubblico). Infatti se le somme di denaro sono disponibili, ovvero se alcune idee sono finanziate attraverso bandi pubblici, perché poi non decollano? Meglio, forse, rivolgersi a privati? Altra questione: molti dei finanziatori si trovano al Nord. Dov’é la rete di Business Angels al Sud?

Soluzione:

Per quanto riguarda i finanziamenti, non sempre servono molte risorse economiche. Per esempio, quando si tratta di sviluppare un prodotto hardware é chiaro che servano quote elevate, ma quando si tratta di startup digitali la necessità di fondi per cominciare si riduce; i finanziamenti, in questo modo, si possono cercare anche dopo, cioè quando l’idea di business é più concreta. Non solo non esiste una rete di Business Angels al Sud, ma non serve uno spazio di coworking mascherato da incubatore nel quale i mentor non sono sempre presenti come supporto alle startup. Il modello da seguire é quello del “Work for Equity”.

Problema 3

Il problema della reale utilità delle invenzioni: a volte inventiamo servizi o prodotti che oggettivamente non servono al mercato, ed è per questo anche alcune idee non funzionano. Il nostro modello di fare impresa può essere solo quello delle startup digitali? Non siamo la Silicon valley.

Soluzioni:

In ambito digitale é possibile, o meglio, é più semplice modificare il modello di Business (come hanno testimoniato alcuni dei partecipanti alla colazione)

Pensare in modo sostenibile: devo creare un ecosistema adatto al mio progetto prendendo in considerazione il territorio e quindi adattando la mia idea al territorio nel quale comincio.

Lavorare molto con la Comunicazione e il Marketing perché sono la vera forza di una startup digitale.

Inoltre, da non sottovalutare per la riuscita di una startup, é l’affiatamento del team

Problema 4

Bari o la Puglia, sono il territorio giusto per partire? (Collaborazioni, investitori, finanziamenti)

Soluzione:

“Impact Hub Bari é un’isola felice perché é più facile accedere a collaborazioni e la rete contribuisce a fornire informazioni su eventuali bandi o finanziamenti (pubblici o privati)”

Arrivederci al 22 maggio 2015 alle ore 9 per la prossima Colazione tra Startupper!

(L’evento è gratuito ed aperto a nuovi partecipanti, basta inviare una mail ad host@hubbari.net scrivendo nel campo oggetto: “Conferma Colazione Startupper”).