Condividi
  •  
  •  
  •  

Innovazione sociale e Welfare ad Impact Hub Bari

“Design dei Servizi per la Cittadinanza Attiva” è il tema del seminario organizzato nell’ambito di “Puglia Capitale Sociale”, il programma per la cittadinanza attiva dell’Assessorato al Welfare della Regione Puglia. Ospite dell’incontro è stata Daniela Selloni che ha introdotto il tema dell’applicazione del Design dei Servizi per la cittadinanza: una pratica certamente innovativa. Service designer e ricercatrice, Daniela Selloni ha infatti sperimentato “Cittadini Creativi”, un formato inedito di agenzia di service design per la città.

Immagine Puglia Capitale Sociale 1

Impact Hub Bari, partner dell’iniziativa che si è svolta il 9 e 10 aprile 2015, ha svolto il ruolo di promotore e ha ospitato l’evento nei propri spazi. Il motivo della scelta è presto spiegato e si trova nelle due parole chiave di riferimento: Innovazione e Welfare.

Perchè Impact Hub Bari sostiene “Puglia Capitale Sociale”?

Le caratteristiche di una community di innovatori come quella Impact Hub Bari si prestano ad una riflessione che scaturisce da una necessità: come le politiche regionali del Welfare si trasformano in facilitazione dei processi di innovazione? E’ stato questo il focus della discussione durante il seminario. Inoltre, uno spazio di Coworking nel quale le persone (intese come risorse e non come utenti passivi) possono confrontarsi e creare occasioni di sviluppo si lega bene al programma di Puglia Capitale Sociale.

L’importanza della collaborazione tra soggetti come Impact Hub e la PA

Non solo è importante, è la direzione che l’assessorato al Welfare (con il programma “Puglia Capitale Sociale”) sta prendendo sempre più. L’ambito del Welfare nella Regione Puglia, infatti, ha ancora caratteristiche molto tradizionali e si basa prevalentemente sulle associazioni di volontariato. L’obiettivo, invece, è la focalizzazione sui cosiddetti “ibridi organizzativi”, ovvero soggetti che possano dedicarsi a progetti di innovazione sociale indipendentemente dalla loro natura giuridica. Impact Hub è sicuramente uno di questi soggetti e, anzi, ne è un esempio concreto perché agisce già in questo senso, sia come soggetto giuridico sia come moltitudine di realtà che agiscono e crescono all’interno di esso.