Categorie
Hub Fellowship

Il cibo non si butta: concorso di idee per la costituzione di un’impresa sociale

Nasce un concorso di idee per la costituzione di un’impresa sociale che recuperi e riutilizzi gli sprechi della filiera agroalimentare

Fino al 12 gennaio 2014 tutti possono provare a fare qualcosa di realmente innovativo: pensare a una soluzione per ridurre gli sprechi della filiera agroalimentare.

Se hai un’idea per evitare che ogni anno vengano buttate tonnellate di cibo ancora buono, puoi presentarla al concorso “Food Waste Reduction” promosso da Impact Hub Firenze e Fondazione Il Cuore si scioglie onlus.

L’iniziativa si propone di lanciare un progetto di impresa sociale che operi nel settore del “Last minute market” trovando delle modalità per l’utilizzo di prodotti alimentari che vengono ritirati dal mercato (con particolare riferimento alla grande distribuzione) a causa di date prossime alla scadenza, difetti di confezionamento o altre ragioni che però non ne compromettono la commestibilità.

Il tema degli sprechi alimentari è particolarmente rilevante in un contesto di crisi che ha innalzato drammaticamente il numero di persone indigenti.

Il “Last minute market” ha l’obiettivo di quantificare e intercettare gli sprechi di alimenti commestibili, reimmettendoli nel mercato e destinandoli a persone svantaggiate, con il doppio effetto di trasformare uno spreco in risorsa, e di ridurre i costi di smaltimento per i punti vendita coinvolti.

La scadenza per l’invio delle proposte è fissata al 12 gennaio 2014. Le idee si possono presentare on line, compilando la scheda sul sito www.foodwastereduction.it

I primi tre progetti selezionati inizieranno un percorso di pre-incubazione (da febbraio a maggio 2014) e riceveranno un premio di 3.900€ lordi (1.300€ lordi di rimborso spese per 3 mesi), oltre ad una membership (con possibilità di accesso e utilizzo degli spazi) ad Impact Hub Firenze.

Tutti avranno il supporto di Impact Hub Firenze, Unicoop Firenze e Fondazione Il Cuore si scioglie onlus per l’individuazione di investitori, partners, supporters, imprenditori e media.

Il 23 maggio 2014 sarà selezionato il vincitore che potrà iniziare la fase di incubazione, ricevendo ulteriore supporto tecnico e finanziario come specificato dal regolamento (scaricabile dal sito)

“Food Waste Reduction” rientra nel programma “Hub Fellowship” per il sostegno e il finanziamento di idee imprenditoriali ad alto impatto sociale, promosso all’interno di incubatori e spazi di co-working facenti capo alla rete internazionale Impact Hub.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *